+39 340 6648237 info@saluteamica.net

La risposta è senz’altro Sì.

La posizione errata dei denti naturali o protesici, la loro assenza nella zona dei molari e premolari, può certamente determinare delle posizioni anomale della mandibola sia a riposo che durante la masticazione. Queste condizioni possono portare a:
– un affaticamento dei muscoli masticatori, di quelli del collo e della colonna cervicale
– alterazioni della posizione della colonna vertebrale cervicale con conseguenti dolori di tipo cervicale, dolori dorsali e cefalee.
Non solo è importante provvedere alla sostituzione dei denti persi, è fondamentale che i denti ancora presenti siano perfettamente allineati tra loro per permettere una corretta postura e masticazione.
Consigliamo sempre di sottoporsi ad una accurata analisi della masticazione ed effettuare tutti gli accertamenti, radiografici, occlusali e posturali per avere una masticazione corretta.

Rimani aggiornato sui social